Non ho mai…

11f6181028_5727785_lrg

Non ho mai seguito la politica e, sono sincera, sono poco edotta in materia.
Però mi consolo, perché attorno a me vedo persone che navigano nella più totale confusione.
I giovani poi..non ne parliamo!

Mio padre che cerca di spiegarmi un po’ la situazione si lascia spesso andare nello sconforto più completo.
Sostiene che nonostante abbia vissuto tempi grigi, non erano mai bui come questi che stiamo passando negli ultimi anni.
Ora va tanto di moda la “Renzi mania”…e domani?..chissà!
Una domanda mi sorge spontanea: dove andremo a finire…

“tre forme d’amore”

La porta del bagno è un taglio di luce nel buio del corridoio. Più mi avvicino e più si allarga, fino a permettermi di vederle: mia nonna seduta sulla sua sedie a rotelle, completamente nuda, e mia madre in ginocchio sul pavimento di maiolica mentre strofina la spugna bagnata con acqua e sapone sulla sua pelle bianca e sottile. Nonna è così magra che le sporgono tutte le ossa. A guardarla fa un certo effetto. E’ così vecchia, eppure mia madre la sta lavando come se dovesse conservarla intatta per il resto dei suoi giorni. Come se fosse questo l’unico compito per il quale valga ancora la pena alzarsi la mattina. Ha il viso arrossato, le labbra scure e screpolate, di tanto in tanto fa una pausa si asciuga la fronte e gli occhi. Nella vita arriva un tempo in cui i genitori diventano di nuovo figli. screenhunter_01-dec-07-22-36 Mia nonna è stata la mia seconda madre. Parte della mia infanzia l’ho trascorsa con lei lontana dalla mia famiglia. Mi ha donato immenso amore e dedizione e con lei mi sentivo al sicuro, protetta. Ma questa è un’altra storia che forse racconterò Provo per lei un affetto smisurato e vederla così indifesa consumarsi giorno dopo giorno è per me una tristezza infinita. Non entro nel bagno, resto dietro la porta come sospesa, avanzare sarebbe come spezzare un equilibrio che si è creato fra madre e figlia. Sembra quasi una cornice, una tela dove è rappresentata la fine di un’esistenza. Mentre mi allontano penso alla vita..ai giorni..a quel momento.

Goditi ogni cosa, ogni sogno e ogni progetto, perchè domani potrebbe essere diverso.