Sono uscita a cena con…

Sono uscita a cena con amiche di vecchia data.
Non ci incontriamo spesso ma quando capita abbiamo sempre tantissime cose da raccontarci e trascorriamo delle piacevoli serate.
Qualcuna, fra una battuta e l’altra, si lascia andare a confidenze che lasciano un tantino perplessi.
Non conosco bene l’origine della conversazione, in quel momento stavo chiacchierando con l’amica che mi sedeva accanto, ma quello che ho sentito pronunciare poco distante da me non mi è piaciuto per nulla.

“Bisogna evitare chi si rivela modesto nei sentimenti e nei regali, ovvero evitare gli uomini che economicamente non sono in grado di fare regali costosi. Chi è tirchio nel gesto di donare solitamente lo è anche nei sentimenti”
Sono rimasta allibita..a dire il vero è calato un silenzio gelido fra tutte noi.

Sostenere che il sentimento di una persona si misura con l’entità dell’esborso è da menti poco intelligenti.
Il gesto di fare un regalo a chi si ama viene spesso definito “pensiero” e non a caso al di là dell’espressione un po’ goffa significa che quel dono è il frutto del fatto che si è “pensato” a quella persona.

Per quel che mi riguarda è più apprezzabile chi per abitudine fa piccoli gesti di sorpresa,desideroso di dimostrare quanto tiene a quella persona, di chi ,invece, fa un regalo, magari più costoso alle feste comandate solo perché si sente obbligato.

Tutto questo ovviamente non significa che chi non ha la possibilità di fare dei doni debba essere per forza una persona arida, del resto i modi per dimostrare amore sono tanti.

3196074192

Sono anni che non faccio regali in occasione delle feste comandate, mi capita invece di donare qualcosa in un momento particolare quando nessuno se l’aspetta..
Viene accolto sempre con immensa sorpresa e la luce che leggo negli occhi di chi lo riceve non è paragonabile a nulla.
Non ho mai calcolato il valore, poteva essere modesto o costoso, l’importante è che piacesse e una cosa è certa..l’ho sempre donato col cuore.

Mi è capitato di ricevere piccoli oggetti che ancora oggi porto sempre con me. Economicamente non hanno alcun valore, ma affettivamente sono preziosissimi.
Li ho accolti col sorriso, con stupore.. e li ho collocati fra le cose più importanti.

Sono manifestazioni di affetto sincere…e questo non lo dimenticherò mai.

Annunci

57 thoughts on “Sono uscita a cena con…

  1. Condivido in pieno il tuo pensiero! A volte i gesti fatti senza pensare, solo perché in quel momento vogliamo fare un dono ad una persona, sono quelli che vengono apprezzati maggiormente! Ti auguro una bellissima giornata! 😉

  2. Buongiorno bella ragazza sono tornato a leggerti dopo tanto tempo
    La mia assenza purtroppo è stata forzata e non voluta, sono stato all’estero per lavoro, ma come vedi appena possibile sono corso a leggerti
    Questo post mi ricorda una citazione di Romano Battaglia

    “Donare qualcosa della nostra vita, anche se di poco conto come il cibo per i gatti, ha un valore tale che supera i grandi gesti plateali e le cerimonie che li accompagnano. È un atto di semplicità che si realizza attraverso la modestia e la sobrietà. In una società sommersa dal materialismo, che crea spesso desolazione e malinconia, dovremmo riconquistare la dimensione dell’umiltà e della spontaneità”

    Per esperienza posso dirti che donne calcolatrici ne esistono parecchie e penso che capitino tutte a me, le parole della tua amica non mi sorprendono
    Pesare la generosità con i sentimenti mi sembra alquanto squallido, ma oggi gira così purtroppo.

    • Inanzi tutto felice di ritrovarti
      spero che la permanenza all estero sia stata un esperienza Positiva

      Riguardo il post belle le parole di Battaglia….come dargli torto.

      Le donne?…..ehm..penso che oramai sia un luogo comune…i sentimenti vengono calpestati da molti fattori….l economico in primis

      Ciao Blu….ti abbraccio

  3. In realtà non ha tutti i torti: gli avari sono parchi di cuore. Sempre.
    Questo non significa misurare gli affetti in termini di ‘cose’. Una persona che non dispone di grandi risorse e mi fa una torta, mi riempie di gioia e mi lusinga per l’affetto che mi dimostra.
    Ma un avaro è SEMPRE una brutta persona, fidati.

  4. A volte ci sono regali costosi e nessun pensiero dietro. Personalmente credo che di qualsiasi valore sia il regalo se viene “pensato” per la persona a cui lo si dona allora diventa un tesoro da custodire…perché dietro c’è l’affetto di voler fare qualcosa allieti l’altro. 🙂

    • La penso come te

      Spero che ogni regalo che mi è stato fatto fosse dettato dal cuore e non per obbligo….
      Nel secondo caso sarebbe accompagnato da calcoli a non finire con la speranza di essere ricambiati alla pari…..che tristezza

    • beh il compleanno è una festa personale a differerenza di quelle comandate come il Natale (che detesto)….
      Essere ricordati e pensati in un giorno tanto speciale per noi rende davvero felici..a prescindere dal regalo 🙂

  5. Dice giusto Santuzza …spesso l’avarizia materiale corrisponde ad avarizia di sentimenti.
    Detto questo ci sono molte donne (tra cui la mia ex seconda moglie) per cui è molto importante che la generosità sia materiale ed abbondante. Io ho sempre ritenuto che contino i fatti, dimostrabili con presenza e sostegno, magari anche silenziosi, rispetto a “donazioni” materiali o a vane parole

  6. strano “metodo” per valutare la generosità dei sentimenti; forse per questa gentil donzella bisognerebbe è necessario esibire preventivamente l’importo del conto in banca… 🙂

  7. Una persona che fa un regalo di poco valore economico non e’ un avaro, basta una rosa, non occorre riempire tutta la stanza e spendere una follia, e’ il pensiero che conta! Come dici tu non tutti possono permettersi di regalare oggetti costosi, io quando faccio regali, in genere a Natale, non spendo molto perche’ li preparo con le mie mani e sono apprezzatissimi, confezioni di biscotti appena sfornati, torte alla frutta, alla crema, al cioccolato, panettoni, vuoi dire che non c’e’ amore in quello che preparo per donare agli altri? 😉 Baci tesoro, buona giornata per domani!!! ❤

    • tu hai un cuore immenso….
      Preparare un dolce per una persona cara è un gesto pieno di affetto…lì dentro ci trovi di tutto, dedizione, passione, amore, gioia e tanta bontà!!

      Peccato che io pasticcio parecchio in cucina…ma quello che combino lo faccio con tanto impegno e volontà…e mica è poco ehhhh
      ciao stellina..un bacione

  8. Se un uomo “Economicamente” non è in grado di fare un regalo “Costoso” non vuol dire che non sia generoso. Interpreto l’uscita della tua commensale come interessata ad avere un partner benestante (per ottenere i suoi regali costosi) e non tanto a ricevere del sentimento.
    Sicuramente non fa per lei la frase “Due cuori e una capanna”…..
    Buona giornata.
    Luca

    P.S. Concordo in pieno con te che i regali fuori dalle feste canoniche sono quelli più apprezzati, proprio perchè fatti con il pensiero

  9. Mi sono ricordato di una scema che in un talk show ammise in televisione che con un operaio non ci sarebbe mai uscita. Che altro dire?

  10. I regali più belli sono quelli che ricevo inaspettatamente da mia figlia e lo stesso faccio io con la mia famiglia.
    Da ragazza ero più tradizionalista ,ma mai una che pretendeva ,da donna matura mi piace far le sorprese!
    Le persone che pretendono o giudicano gli altri in base a quello che regalano sono persone a loro volta aride di cuore!
    Un abbraccio
    liù

    • anche io sono per le sorprese…
      Un mese fa ho regalato un tablet a mia madre..e non c’erano ricorrenze da festeggiare
      Ero in ufficio e ho pensato di farle una sopresa .. a dire il vero sapevo che lo desiderava e allora ho pensato di comprarglielo senza aspettare il compleanno o Natale
      Non ti dico la faccia che ha fatto..le brillavano anche gli occhi…questo per me è motivo di immensa felicità
      Ciao Liù…ti abbraccio!

  11. Frase pronunciata da una donna e quindi riferita ad un uomo ?
    Mi spiace ma la tua amica interpreta un sentimento abbastanza diffuso che condivido abbastanza.
    Una donna è diverso ma un uomo col braccino corto…sarà che qui a Genova siamo ferrati sull’argomento e la tirchieria è un’arte ma io sospetterei subito.
    Poi tutto va parametrato alle disponibilità, è ovvio. Se sei veramente in bolletta non puoi andare ogni mese da Swarowski o portarla a cena al Pitosforo. Anzi, uno spiantato che spende e spande per te lascia un’idea di essere anche un filino inaffidabile.
    La spesa folle che va oltre il buon senso del momento però ogni tanto la facciamo: quante volte hai fatto la pazzia per quella borsetta o per quel foulard che ti faceva impazzire nonostante tu poi abbia dovuto tirare la cinghia per i successivi tre mesi ?
    Ecco, se lui la pazzia la fa ammazzandosi di rate per il Porsche e poi ti porta sempre in pizzeria tiene più alla macchina o a te ?
    Per me ha ragione la tua amica.
    Grazie dei tuoi passaggi.

    • Mah non saprei….
      dunque parto dicendoti che diffido di chi gira in Porsche….Chi ha bisogno di troppa visibilità ha qualche problemino esistenziale…ehm ovviamente non è per tutti così ma mi sbaglio poco.

      Non ho mai fatto pazzie se non mi potevo permettere una borsa o un capo firmato….si campa anche senza

      Ho sempre pesato i sentimenti in base alle attenzioni e hai gesti di affetto e non coi regali
      regali
      Detto questo potresti avere anche ragione….non siamo tutti uguali

      Ciao…..Serena notte!

      • Mica tutti quelli che girano in Porsche hanno problemi di visibilità !
        Ci sono anche quelli che girano in Porsche solo perché adorano correre in macchina 🙂
        In effetti a quel punto meglio i primi …

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...