E’ aprendo il …

E’ aprendo il cassetto del comodino che mi sono detta “caspita che disordine!”..quasi  urla vendetta!
Dentro ci trovo di tutto..penne, post-it, libri, fazzoletti, forbici, bottoni, orologio, occhiali, medicinali,caramelle..
E’ l’unico luogo che non riesco a riordinare, forse è la mia valvola di sfogo di un modo di vivere che mi sono imposta!

Sono sempre stata ordinata nelle mie cose,  lo devo a mia madre che ripeteva spesso: “nel disordine si vive male!”.
Giustamente m’obbligava a sistemare la  cameretta tutti i giorni, cosa che facevo puntualmente e ho imparato che  riporre immediatamente le cose al proprio posto senza lasciarle “in giro” mi permette d’impiegare meno tempo per riordinarle.
Con mio fratello s’è arresa, lui nel caos ci viveva proprio trovandosi meravigliosamente a proprio agio.
La sua stanza sembrava un campo di sfollati, io non sarei riuscita a trovare un elefante in mezzo a tanta confusione, lui invece trovava ogni cosa a tempo di record quando la cercava.

Ammetto che l’ordine è bello trovarlo ovunque, ma non al punto di diventare  pignoli e farne una mania.
Non mi fanno invidia i maniaci delle pulizie,  credo che la loro vita sia paranoica al massimo e non riuscirei a convivere con  persone tali: mi sentirei soffocare.

Non mi piace “rompere le scatole” a nessuno, e proprio per questo non riuscirei mai  ad essere assillante con le persone che mi vivono accanto, le lascio libere di manifestare la loro personalità anche in questo contesto…a volte a mie spese e fatica visto che devo riordinare

cassetto disordine

Una domanda ora mi sorge spontanea: Ordinati si nasce o si diventa?

Annunci

76 thoughts on “E’ aprendo il …

      • Cavoli sai che forse hai ragione! Ripensando a quando ero ragazzo, la mia stanza forse era come quella di tuo fratello.
        Però ora sono ordinatissimo, credo che la tua domanda sia davvero ben posta, ringrazio del bacio8 e contraccambio buon inizio settimana Fabio.

      • quindi tu sei diventato un ordinato…
        Cmq oggi gli uomini sono diventati bravi..anzi bravissimi..
        Se la cavano bene in cucina e sanno gestirsi fra le pareti domestiche…
        Con tutta la mia ammirazione!!

  1. Io sono per la teoria dell’ordine a strati. Tutto deve sembrare in ordine a colpo d’occhio. Il secondo livello è mettere in ordine nei posti nascosti (armadi, scaffali, cassetti). Ecco io sono fermo al primo livello, con qualche progresso al secondo.

  2. Mah, io vedo un cassetto disordinato con biancheria intima,
    scusa, forse è deformazione professionale, ma non vedo quello che vedi tu 🙂
    Un altro saluto per Te.
    Luca

    P.S. Viaggiando spesso col trolley, devo per forza avere tutto pronto ed in ordine per riempirlo velocemente. Ci si diventa.

  3. Secondo me ordinati si nasce: conosco persone che non hanno rinunciato al caos nemmeno sotto tortura, fa parte di loro il disordine. Io sono ordinata da sempre ma la mia borsa è un caos, ci trovo tutto ciò che non serve e impiego ore a cercare ciò che invece mi serve: è l’equivalente del tuo cassetto del comodino 🙂

    • ehm….non mi parlare di borsa…è il mio punto debole!!
      Hai presente quella di Mary Poppins??..ecco uguale..dentro ci trovi limpensabile..a volte devo rovistare ore per trovare quello che mi serve..

      E’ più forte di me….ma non posso non portarmi dietro questo piuttosto che quello e ci infilo dentro di tutto….
      Quindi hai tutta la mia comprensione 😉

  4. Penso che dipenda anche un po’ dall’umore.
    A volte il disordine è un modo per uscire dalla solita routine (e viceversa).
    Buongiorno.

    • Bravo…….concordo con te!!!

      Sai…..una mia amica sostiene che guardando l aspetto di una persona capisci se è ordinato nelle sue cose

      Le tue parole mi hanno fatto ricordare queste sue parole perché curare la propria persona è anche una questione di rispetto verso gli altri

      Ciao….un sorriso per te 🙂

  5. Allora… io padre super puntuale e super ordinato che ha minato il mio essere creativamente caotica… quindi nel tempo da ragazzina sono diventata ordinata ma senza esserlo in modo pignolo. E’ vero però che arriva un momento ogni 3 mesi massimo che ho bisogno di fare pulizia, non nel senso letterale ( quella la faccio quotidianamente) ma ho bisogno di BUTTARE…non sono un’accumulatrice seriale…a un certo punto mi viene un raptus e butto via tutto l’inutile, il futile… e via aria nuova… Se entri nella mia stanza a giorni alterni è ordinatissima o disordinata… generalmente i vestiti sono quelli che devo mettere a posto…!! Su Libri e cd invece sono molto attenta…mi piace siano in un certo ordine… per genere soprattutto… ! Diciamo che sono un bel mix…. 😉

    Bacio

    • Diversamente da te invece difficilmente mi libero di qualcosa…mi sento male buttare anche oggetti inutili….non ci riesco proprio….penso sempre che potrebbe tornare utile
      se poi vi è un legame affettivo allora apriti cielo….

      Capita così che mi ritrovo a riempire scatole che poi ripongo in mansarda

      Ehm……e la mansarda urla vendetta….ecco li il caos regna sovrano ma lontano dagli occhi di tutti la coscienza tace

      Ti abbraccio 🙂

  6. Per natura o per nascita sarei disordinata ,ma mi sono imposta un ordine e un posto per ogni cosa ,è più facile trovare le cose ! 😀
    Un abbraccio
    liù

  7. Secondo me ci si diventa in base alle prime esperienze di vita che si fanno. Per questo sembra che ci si nasca. Se fin da subito ti hanno “caldamente invitato” a mettere in ordine le tue cose è più che probabile che poi svilupperai questo senso dell’ordine anche da adulto. Magari poi una certa inclinazione può farti essere più o meno “fissato” con l’ordine (o con il caos), ma secondo me comunque tutto dipende da come ti hanno fatto crescere

      • Mi emoziono, non sono più abituato a vedere certe cose…….. Io sono ordinato mentalmente, come per la puntualità. E’ la pigrizia che mi fa diventare disordinato e perennemente in ritardo!

      • Sono sposato, sono sempre in astinenza…… e non mi dire che tuo marito lo rendi felice più di una volta alla settimana….. quando va bene….

      • Volete la donna intraprendente, economicamente indipendente, brava cuoca, sempre attente alle vostre camicie perché siano linde e pronte per essere indossate, brave mamme e a volte pure badanti della suocera ..

        che caspiterina…la sera permettete che crollino un attimino

        Una volta ogni due mesi e vi va di lusso!! ih ih ih

        uff non siete mai contenti!!!

      • Guarda, le camicie non me le faccio neanche stirare, me le stiro quando le indosso visto che ormai le riepio completamente.

      • Dopo le laute cene hanno tutti paura a starmi vicino, il rischio di perdere un occhio è molto alto!

  8. Pfff… DILETTANTE!!! Ma che è sta roba qui?

    Una qualunque strada irachena è messa meno peggio di camera mia, il tutto rendendo inutile il senso della parola disordine e trasformandola in caos totale >:D

    No, scherzo, c’è un po’ di disordine ma la zattera di salvataggio non l’ho ancora utilizzata. Forse per Natale ce la farò 😀

     

    Comunque, analizzando la “foto del reato”, si denota che la tua vita tende al bianco e nero con una sovraesposizione dei bianchi e del fuoco della lente fotografica, il tutto sporcando di granulosità ogni oggetto della vita quotidiana, e ciò fa pensare che il prossimo mese sarà pessimo per i nati sotto il segno del Zebrallo.

    La mutanda nera col bordo bianco sta chiaramente tentando il suicidio, mentre più sotto un timido reggiseno cerca di indurla alla ragione, e questo indica chiaramente che una chiappa va a ponente e l’altra a levante, ed è una cosa piuttosto scomoda se non si vive in Liguria.

    E vogliamo parlare del quinto puntino a sinistra presente nel muro? Lo lasciamo così al suo destino? Sta praticamente gridando vendemmia.

    L’unico che sembra ridersela è il pomello sinistro, mentre gli altri indumenti vivacchiano alla giornata, il tutto accompagnato da una bottiglia di gazzosa n° 5 per serate frizzanti.

    • .
      Vedo che oggi sei in vena di complimenti ah ah ah
      Non ti piace il post?….troppo leggero??…troppo banale??…troppo striminzito? Che c’ha che non va???

      Senti un po’ casinista nato non dovevi essere in viaggio??..o sei già tornato???

      Che stai a dì???? Ma che sarebbe sto Zebrallo?….ebbene sì non ho i colori…tutto bianco e nero..che fai me la colori tu la vita???

      Ma dimmi un po’..che c’ha sta foto che ti garba poco????

      e sta gazzosa n° 5 da dove scappa fuori???

      Mangiato male a pranzo???

      Una marea di domande giusto per capire come ti gira oggi!! XD

      • XD

        Eeeeeeeeehhh, e io che volevo regalare una risata e a momenti ci scappa la rissa col morto! 😛

        1) Il post va benissimo così com’è
        2) No, non sono partito perché Ryanair ha soppresso un bel po’ di voli e devo trovare alternative
        3) la vita te la coloro io, basta che mi indichi la tinta
        4) Non sai cos’è lo Zebrallo? Ahi ahi ahi…
        5) La foto è fantastica, nemmeno io avrei saputo creare quel contrasto se fossi stato donna 😀
        6) Ho mangiato male a pranzo e la gazzosa serve a buttare giù tutto in ogni occasione. SEMPRE!
        7) Stanotte vado a dormire in frigo per togliere un po’ di acidità.

      • Ah ah ah….tu mi fai sempre ridere..non penserai che mi arrabbio per ste cose..sarei messa maluccio!!
        Ryanair ha soppresso i voli?..esiste l’auto…la nave, la moto, la bici e soprattutto la voglia di partire che credo proprio ti manchi un po’!!

        La vita la vorrei dipinta coi colori dell’arcobaleno….quindi rimboccati le maniche e mettiti al lavoro!! ^__*

        Lo Zebrallo mi manca..cos’è??

        Riguardo l’acidità hai per caso fatto il pieno di yogurt???….

      • No che non lo penso 😀

        Eh sì, devo trovare un mezzo alternativo per il viaggio. Quasi quasi vado in canoa 😉 La voglia di partire non manca mai, anzi se potessi passerei tutta la vita viaggiando.

        Agli ordini! Mi rimbocco le maniche e cerco i colori adatti 😀

        Lo zebrallo è un incrocio tra una zebra e un cavallo ed esiste veramente. Su Google trovi diverse foto.

        Eh lo yogurt non mi piace però in frigo ci vado lo stesso 😀

        Prima però ti abbraccio forte e ti regalo una risata 😀

        Ti voglio bene :*

  9. Io sono disordinata ^^; Camera mia sembra un after-tsunami. È inutile, se anche riordino, alla fine tende tutto di nuovo al caos e nel giro di due giorni è come prima. Eppure nel mio disordine mi ritrovo. Inutili le lamentele di mia madre (che è una maniaca dell’ordine e della pulizia e forse il mio essere casinista è anche un modo per non assomigliare a lei). Comunque dipende dai contesti; sono molto disordinata sotto certi aspetti ma molto ordinata in altre cose.
    Buona giornata 🙂

  10. Io sono ordinata e non trovo mai un tubo quando cerco qualcosa, 😀 quindi mia cara amica bellissima disordinata sei meglio tu, poi dicono, anzi, mia figlia dice, che le persone disordinate sono piu’ intelligenti, 😀 un bacione cara!!!

    • Tua figlia si consola così…..sicuramente i disordinati sono moooolto creativi secondo me…si organizzano un mondo loro dove sono gli unici a capirci qualcosa 😉

      Trascorri una bella serata……un bacione ♡♥♡♥♥♥

      • Vero, 😀 mia figlia lo diceva un po’ di tempo fa, era davvero molto disordinata, io non gli ho mai detto nulla ma sai com’e’, chi pratica lo zoppo impara a camminare, stando con me si e’ organizzata, ora ha una specie di cabina armadio con tanto spazio, ogni cosa a suo posto, sopratutto le scarpe, favolose!!! 🙂 Baci a te!! ❤ ❤ ❤

  11. Secondo me quelli che lo diventano, specialmente se dopo un percorso di disordine totale, sono i più maniacali.
    Un po’ tipo l’ex fumatore che diventa talebano antifumo. O Claudia Koll che diventa suora, fai un po’ tu.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...