Indovina chi viene a cena!

Ieri sera ero al  telefonato con mia zia e mi raccontava  che era decisamente alterata con suo figlio (mio cugino)

“Luca qualche settimana fa mi ha detto che ha una ragazza” ha blaterato
“Beh…e sei arrabbiata?..è normale che un ragazzo di diciassette anni abbia una fidanzatina” le ho risposto
“Ieri me l’ha portata a casa!” ha continuato irritata
“Non ti è piaciuta…  è stata maleducata?” le ho domandato
“Non mi è piaciuta perché ha 26 anni!!”
“Azzzzz…chiama il telefono azzurro!”

ScreenHunter_05 Jan. 10 14.50

Non so..non riesco a mettermi nei panni della ventiseienne che frequenta un adolescente, cosa avrà da condividere con una persona che in testa ha  la playstation ed è ancora immaturo.
Poi un minorenne…credo che non si renda conto della situazione.

In questo caso appoggio mia zia, farei fatica ad accettare  una relazione simile, gli adolescenti devono frequentare le loro coetanee.

Dite che ho tratto una conclusione troppo affrettata?

Annunci

110 thoughts on “Indovina chi viene a cena!

  1. Sì. I ragazzi in età di prime esperienze sessuali hanno la propensione a scegliere ragazze più adulte perchè, nel loro immaginario, ma non solo!, queste hanno più esperienza.
    Non è detto però che sia vero. La sgammataggine di certe bamboline teenagers è inimmaginabile.
    Ciao
    Sid

  2. Magari i due si amano davvero e lei riesce a renderlo più responsabile e più adulto (ammesso che non lo sia già di suo), quindi perché no? Personalmente non ho né giudizi né pregiudizi, anzi sono contento se si amano davvero.

    E comunque stamattina mi sa che ti conviene metterci nel caffè più zucchero del solito che dopo questa storia sarà parecchio amaro 😛 Vuoi una cioccolata? 😀

    • quindi secondo te Lei veste i panni della crocerossina disposta a rendere più maturo un adolescente
      Beh..che ci sia amore non lo escludo..anzi..ne sono più che convinta ..lui ha una “sbornia” che non vede che lei…però temo per lui…non voglio immaginare quando lei si stancherà del suo giocattolino…

      Ma tu hai mai avuto relazioni con donne più grandi di te?

      stamattina niente cioccolata….ehm….devo rimettermi in riga altrimenti la prossima estate vado al mare ruzzolando!

      • Ok, niente cioccolata.

        No, al momento non ho avuto relazioni con donne più grandi di me, però conosco un po’ di coppie così e che vanno avanti piuttosto bene.

        Se la cosa funzionerà andranno avanti senza problemi, altrimenti se si lasceranno sarà per diversi motivi. L’età in quei casi è davvero l’ultima cosa alla quale si pensa, e del resto è una cosa che capita anche a quelle coppie coetanee o quasi.

      • certo…le unioni si spezzano in ogni età..concordo..
        C’è anche da dire che la Tipa si potrebbe stufare in un battibaleno e lo pianta in asso senza tanti giri di parole…non voglio immaginare la delusione del mio cuginetto…di sicuro lo fortifica..spero che non faccia cazzate per smaltire la rabbia
        ma non corriamo troppo avanti..giusto??

        ciao Jim..un bacione !!

      • Esatto, mai fasciarsi la testa prima di averla rotta 😉 Sono esperienze anche quelle del resto. Io capisco la tua preoccupazione e per questo ti abbraccio ma non partire già con l’idea che andrà male a prescindere insieme a tutto il resto.

        Insomma, una opportunità diamola ad entrambi 😉 E se poi malauguratamente dovesse finire, tuo cugino da questa esperienza avrà comunque imparato un bel po’ di cose 🙂

  3. Se tuo cugino fosse un uomo adulto non mi scandalizzerebbe affatto la differenza d’età. In questo caso invece trovo strano l’interesse di lei… O tuo cugino è molto più maturo dell’età che ha o,viceversa lei non lo è abbastanza. In conclusione sarei preoccupata anche io… 😦

    • infatti in età più adulta la differenza di età si nota di meno..sempre che non sia abissale come in certi casi dove la donna è più grande di 20 anni
      Nel caso di mio cugino..tanto maturo non lo vedo..secondo me è il classico adolescente…solo che ora ha scoperto il sesso..e secondo me è la sua prima esperienza e la cosa lo manda in visibilio..come dargli torto

      Mia zia è preoccupata perchè lo vede vivere una storia non all’altezza della sua età che potrebbe cambiarlo notevolmente e non è detto in positivo!!
      E io le dò ragione!!
      Trascorri una bella giornata!

      • Vabè dai: o lui è veramente un drago o lei è scema.
        Non è per il valore assoluto di anni che li separano, è per il tipo di anni dei quali si tratta.
        Io sono un ’86, qualche settimana fa mi ha dato un limone a tradimento un ’94 e sono andata in iperventilazione.
        Ok, io non dimostro i miei anni e lui sembra più grande, ma anche slittandola un po’ avanti rispetto a ‘sto diciassettenne, è troppo comunque.
        Nah, qualcosa puzza, la madre ha ragione.
        Comunque la storia finirà, probabilmente non c’è nemmeno da farne un problema (spero).
        (Riempitelo di preservativi in acciaio).

      • ah ah ah tu sei una forza della natura!!
        Ai preservativi non ho pensato…..
        Sarà che mio figlio per questo si è sempre arrangiato senza chiedere un mio consiglio spero che mio cugino sia altrettanto sveglio!!

        Mi sveli il tuo account?…perche mezzatazza?

  4. Non so.
    Per lei deve essere importante sentirsi in grado di controllare la relazione, a lui non può che fare bene essere in relazione con una persona più matura. E poi, tuo cugino fra poco arriva a 18 anni

  5. Non credo, sai? Penso che anche dieci anni in una coppia vadano bene come differenza; però, certo, tuo cigino mi sembra un po’ troppo piccolo…. Buona giornata! 😉

    • 10 anni di differenza ci possono anche stare quando si è adulti…20 o 30 secondo me sono troppi e non credo a quelle unioni
      Nelle età adolescenziali, come quella di mio cugino, si notano parecchio e si ha ben poco da condividere, a parer mio, sono esperienze forti …troppo forti
      Buona giornata a te 🙂 🙂

      • La penso esattamente come te! Anche se è prossimo ai 18 anni, avere una ragazza di 30 è un po’ troppo evidente la differenza… A 18 anni, poi, non sempre si è già maturi come si vorrebbe far credere…

      • io ho un figlio di 23 anni e tanto maturo ancora non lo vedo..ci sta lavorando!!!!
        Se mi porta a casa una fidanzata di 33 resto di pietra!!!…sorrido!!!
        Ciao Luca!!

  6. Per la legge è da denuncia. Non si possono avere rapporti con un minorenne se la differenza d’età è maggiore di tre anni. Avendo un figlio diciannovenne già mi stupisco come lui possa avere una morosa della sua stessa età, la differenza fra di loro è abissale. A diciassette i maschi sono ancora dei bambini intrappolati in un corpo barbuto, un’esperienza del genere potrebbe disturbargli una sana crescita della psiche. Per esperienza tutti i ragazzi troppo precoci in futuro si ritrovano come degli adulti incompleti, non maturano, rimangono insicuri.

    • bravo Alberto!!!…la penso esattamente come te..per questo sostengo che gli adolescenti devo rapportarsi con le loro coetanee
      Non ci vedo nulla di male in una storia con una donna molto più grande..mi spaventano le conseguenze che non sono da sottovalutare!!
      Spero che mio cugino abbia le @@ per gestire la situazione..ma nutro qualche dubbio..conoscendolo!!
      Ciao Alby 🙂

      • Mia moglie ha quasi 5 anni in più di me e uno dei miei migliori amici ne ha 8 in meno di lei. Ma da adulti è diverso, specialmente per gli uomini che al massimo raggiungono la maturità di un trentenne e poi si fermano lì…… 🙂

  7. Ammazza! Tuo cugino ci dà dentro!!!:)
    A parte gli scherzi..hai ragione! E io se fossi tua zia sarei angosciata quanto lei…ma tranquille vedrete che la storia finirà presto!!! Non può durare dai! E’ ridicolo!
    Anche perchè pensaci un attimo… e quando lei porta tuo cugino nella sua cerchia di amicizie? Questa donna (perchè è una donna a 26 anni) avrà delle amicizie della sua età, no?!! Che cosa diranno i suoi amici più o meno trentenni di questa storia. Li prenderanno sicuramente in giro!!!
    No No vedrai che fra un pò finisce! o perchè taglia lei o perchè taglia lui. Aspetta, aspetta…
    In bocca al lupo!

    • ah ah ah…mi hai fatto sorridere..a quanto pare ci dà dentro parecchio!!!..s’è svegliato!!!!
      Dici bene…una coppia così stona un pò le rispettive amicizie..lei sembra sua mamma fra gli adolescenti e lui suo figlio fra i 30enni…mah..
      Ma questo è ben poca cosa con tutto quello che ci sta dentro e fuori della storia, sono molteplici le situazioni non chiare
      Anche secondo me la relazione naufragherà….spero con poche conseguenze!!
      Un sorriso per te..sei troppo simpatica 🙂

  8. Coppia sbilanciata, più che altro. Ma la reazione sarebbe stata la stessa secondo te se il figlio 26enne avesse portato a casa una 17enne. Che, diciamocelo, certi pregiudizi son duri a morire

  9. Io sto con un uomo che ha 20 anni più di me. Certo, viaggiamo su altre età, molto più grandi delle due in questione ma è pur sempre una differenza. Anche io non mi farei problemi sul fatto che stiano insieme, magari il loro è sentimento. Magari no, è qualcos’altro. Sta a loro decidere cosa e cosa farne. Chissà, magari uno dei due ci rimetterà , verrà lasciato e starà male: fa parte del gioco dell’amore e càpita a qualunque età, serve a crescere e a farsi le ossa. Soprattutto, dall’esterno non credo ci si possa arrogare il diritto di dire che una cosa vada bene o no anche perché, soprattutto perché, nella vita può capitare tutto a tutti.

    • tu hai ragione..nessuno ha il diritto di dettare sentenze però da parte di una madre un minimo di preoccupazione è consentita
      Non tanto per la storia e per l’età ma per come una donna più grande possa manipolare un ragazzino che oltre ad essere minorenne è anche immaturo

      Posso farti una domanda indiscreta…con tuo marito avete sempre viaggiato in sintonia??
      ti chiedo questo perchè una mia conoscente ha lasciato il marito con cui ha una figlia 15enne per un uomo della sua età
      Lei se l’è sposato nonostante i 30 anni di differenza e ora che lui ha 70 anni e lei 40 si è accorta che le manca la libertà e il divertimento..cosa che lui per una questione di energie e esigenze diverse non riesce più a darle
      Le unioni finiscono a tutte le età, per carità, però partire già col piede sbagliato poi a lungo andare sono inevitabili le incomprensioni e i problemi di coppia e se di mezzo c’è una grande differenza di età non è semplice risolverli
      Cmq l’amore è cieco….
      Ti abbraccio!!

      • Lasciami fare (ancora una volta) quello politicamente Scorretto.
        Certo le eccezioni ci sono sempre, e non voglio giudicare nessuno, ma obiettivamente la troppa differenza è ad alto rischio di rottura:
        1 – lui è più adulto. E’ abbastanza comune che l’uomo sia attratto da donne più giovani, e con l’aumentare dell’età può anche aumentare la differenza, è puramente una questione di “salto generazionale”; sono più distanti un 30enne ed una 20enne di quanto lo possano essere un 55enne ed una 40enne. Però, come nel caso che tu riporti, una 40enne è nel fiore degli anni, mentre un 70enne ha sicuramente gusti ma soprattutto abitudini differenti ….per non parlare della sessualità. E non venitemi a dire che il sesso non è importante, al limite può essere compensato dalle carte di credito.
        2 – lei è più adulta. Qui è ancora più rilevante la differenza, proprio perché l’uomo è spesso attratto da donne più giovani, e quando la sua splendida 40enne diverrà una (comunque piacente) 60enne è altamente probabile che cominci a far scivolare l’occhio sulle 40enni.

        Certo poi possiamo parlare di amore e di tante altre belle cose, ma 1 caso su 100 non fa testo, gli altri 99 invece fanno statistica.
        Datemi anche del cinico, ma così gira il mondo

      • Macche cinico…hai ragione
        Dunque…riguardo la conoscente da me citata l amore è sbocciato quando il marito all epoca 55enne le ha messo in mano una carta di credito che poteva usare a piacimento. ..e per una 25 enne la cosa è allettante…oggi che lui ha 70 anni e vive di una misera pensione si è ricordata che la vita è un altra e vuole godersela. …mi chiedo e l amore che fino ha fatto?

        Oggi non solo l uomo adulto guarda le giovincelle. ..anche le donne di una certa età escono volentieri con ragazzi che potrebbero essere loro figli. ..
        Io mi seppellirei dalla vergogna!

      • Io ho 35 anni (compiuti) e lui 55 (da compiere). Non glieli daresti mai perché, per fortuna sua, non li dimostra. Stiamo insieme da quasi 5 anni (relativamente poco) ma al momento non ho mai sentito, nemmeno un giorno, la differenza di età. Poi quello che sarà in futuro, come diventeremo e cosa sentiremo (il primo scoglio immagino possa essere quando io avrò 40 anni e lui 60) e se avvertiremo differenze, non posso dirlo adesso. So per certo che a me non sono mai piaciuti i miei coetanei e che sono sempre stata con persone più grandi. In un’escalation che mi ha portato da averlo maggiore di 3 anni fino ai 20, passando per i 17. Capisco le tue perplessità circa “la manipolazione che una donna più grande possa fare su un ragazzino”, io non conosco le persone in questione ma credo che se lui si è messo con una persona maggiore di 9 anni, forse è pronto e strutturato abbastanza … e che lei, in fondo, ha solo 26 anni. Buona vita e buona fortuna. =)

      • Secondo me mio cugino non è pronto per una esperienza con una donna di tanto più grande..solo che si è trovata l’occasione per le mani e vuoi fartela scappare??…nessuno lo farebbe..anzi!!

        Riguardo la stua storia ti auguro che vada sempre per il meglio…di cuore!!

        Ti abbraccio!

  10. Hai perfettamente ragione. Per quanto sveglio e in gamba possa essere il ragazzo, una donna di 26 che sta con uno così giovane ha dei problemi. Varrebbe lo stesso scambiando i generi, ovvio.

      • Il problema non è questo, secondo me. Un conto è fare esperienze soddisfacenti ma un po’ vuote affettivamente. Un conto è innamorarsi dove non dai un voto alla prestazione. Il problema semmai è l’influsso enorme che una persona matura può esercitare su una immatura, quale che sia la combinazione di genere della coppia. Certo se mio figlio si innamorasse di una donna tanto più grande di lui, a questo punto del suo livello affettivo che è ancora un po’ adolescenziale, non sarei per nulla contenta!!!

  11. Ogni adolescente sogna una piú che ventenne, secondo è normale la sua ricerca, piú particolare è che abbia trovato ciò che cercava, ma forse non sono troppo diversi l’uno dall’altra 🙂

      • Bisognerebbe conoscere i diretti interessati , per capire le motivazioni di tutti e due.
        Con questo non si risolve nulla , se non spiegarsi il perché di questa “unione”…..
        Magari lei e’ una con vuoti affettivi mai colmati o ha subito delle delusioni.
        Cosi si attacca a qualcuno perché semplicemente la “vuole”….
        Rimangono tutti problemi connessi , beninteso , !

      • Infatti, senza conoscere le persone direttamente non si può dire molto. Ed anche conoscendole non è detto che si debba o si possa dire qualcosa…

      • @ 76sanfermo
        ti confesso che su due piedi nessuno si è posto il perchè di quella unione
        Nessuno ha cercato di conprendere le motivazioni dell’uno e dell’altra ma è partita una preoccupazione globale…
        Vedremo come evolverà la cosa…e forse subentrerà la comprensione da parte di tutti
        Buon weekend!!

  12. Conosco una coppia che hanno 6 anni di differenza (lei più grande), e dopo moltissimi anni stanno ancora insieme senza problemi.

    Poi, invece, mio fratello è stata con una più grande di lui di 10 anni. E’ andata moooolto male…ma li c’era qualcosa in più, ovvero che lei era una poco di buono.

    Insomma, non credo ci siano limiti di età all’amore e allo stare insieme. Se ci riescono a stare, non credo che 1, 5 o 10 anni possano essere un limite.

  13. Lui è minorenne punto! Non è solo un fatto di differenza di età o di demagogia sul fatto che se lui era più grande e lei minorenne sarebbe cambiata la prospettiva. Cerca di farlo ragionare, perchè qualcosa di strano, secondo me, c’è.

  14. Il punto è che ha 17 anni… ma non appena sarà maggiorenne il problema non dovrebbe più esserci, se si piacciono, se si amano, basta che sia responsabile e consapevole…

  15. Indubbiamente è una cosa che andrà a finire. Intanto perché è normale che le cotte a quella età finiscano. Poi perché ad un tratto la 26enne si renderà conto che la prende per il sedere anche il bidello (della scuola del ragazzo), per non parlare delle amiche. Bisogna solo vedere quanto ne uscirà con le ossa rotte il giovanotto: perché o è molto avanti e punta ad una sorta di nave scuola oppure si lascerà obnubilare dalla topa (sorry per il toscanismo) e quindi quando lei lo lascerà si strapperà il cuore per lei. Non perché lui sia ritardato, ma perché è uomo e ciò implica la difficoltà nel distinguere l’erezione dall’emozione. Certo che se fosse mio figlio… mi farei delle domande su di lei.

    • come te…mia zia ed io, ci siamo poste molte domande riguardo lei…
      Ho detto a mia zia di non partire col piede sbagliato e di cercare di conoscerla per capire con chi ha che fare suo figlio
      Semmai resta piacevolmente sorpresa della scoperta…chissà!
      Ciao Lello!

  16. Non hai dato una conclusione affrettata, io sono d’accordo con te.
    Non sono contro i rapporti dove lei ha più anni di lui, ma: 1) aspettiamo che abbia superato almeno(!) i 20 anni, e poi 2) ma doveva proprio rendere ufficiale il rapporto e portarla a casa e farla conoscere alla mamma? E’ una cosa che trovo assolutamente imbarazzante e senza senso..

    Buona giornata cara
    Enza

    • Credo che mio cugino non trovi nulla di male nell’ avere una donna più grande di lui per questo l’ha presentata alla madre
      Forse da una parte è giusto che sia così..almeno i genitori sanno con chi si rapporta il figlio..sapere le cose da terze persone secondo me è peggio!

      Ciao Enza…ti abbraccio

  17. Ciao. Sono d’accordo. Troppo grande. Sará comunque una storia molto breve. Tuo cugino crescerà ma anche lei. Avranno esigenze diverse. Sicuramente tuo cugino sará invidiato dagli amici. Ma lei non credo dia una bella impressione. Poi sai l’amore é cieco. Anche se c e da dire che se lui avesse avuto gia 18 anni magari non avremmo detto nulla. Stessa cosa se fosse stata una ragazza di 18 ad uscire con uno di 26. Siamo abituate a vedere l’uomo piu grande della donna in un rapporto ma forse non siamo pronto per vedere il contrario. Tienici aggiornate. Ora siamo tutte curiose. Un abbraccio da una mamma di un bimbo che ora ha tre anni ma ho gia l ansia di quando ne avra 17 😳😳😳

    • bellino tuo figlio…a tre anni è tutto da baciare e coccolare
      A 17 invece sono da seguire senza essere troppo assillanti..ma è una fatica!!
      E’ giusto che i figli facciano le loro esperienze ma non sempre ci garbano al 100%
      E’ vero quello che dici…Siamo abituate a vedere l’uomo piu grande della donna e quando capita il contrario emergono dubbi e guardiano la relazione con un occhio di traverso
      Non è giusto lo ammetto…
      in questo caso..sarà che lo vedo ancora piccolo e non pronto a tale storia che sono rimasta senza parole..come mia zia del resto!

      Ti saprò dire!!
      Trascorri un bel fine settimana col tuo cucciolotto! 🙂

  18. Salto tutte le risposte e controrisposte e vengo al sodo. Non ha tutti i torti tua zia, perché nove anni sbilanciati sono tanti. Lei è una donna, lui un ragazzo. Ammesso, ma non concesso, che la storia vada in porto ma per quanto? Non ho la sfera di cristallo ma a spanne direi per poco. Perché? Sono due mondi differenti e dopo un paio d’anni sono due mondi distanti per svariati motivi. Culturali, sessuali, di amicizie e sicuramente altri ancora.
    Per me tra uomo e donna non dovrebbero esserci più di tre/quattro anni di differenza a favore del maschio. La donna matura più alla svelta, l’uomo no.
    Forse sono troppo all’antica.

  19. Effettivamente lui e’ un po’ troppo giovane, ma stai tranquilla, vedrai che si stufa, e’ normale, alla sua eta’, se l’ha portata a casa pero’ e’ perche’ vuole un consiglio, non credi? Baci tesoro bello, buon venerdi’, ❤

  20. Io a 17 ho avuto una storia con una di 31, per di più lei sposata.
    D’estate facevo il garzone in un mini market e le portavo la spesa a casa. Non sto qua a raccontare le “sfumature”, dico solo che la prima volta che è “successo” stavo andando fuori di testa, e poi passavo gran parte del tempo a pensarci.
    In effetti non è che mi abbia fatto molto bene, ma in quei momenti mica me ne rendevo conto.

    • non te ne rendevi conto no!!!
      La poca esperienza, la giovane età dove si è impulsivi e senza freni portano a buttarsi in esperienze poco consone agli anni che si hanno.
      Credo che la situazione ti abbia scombussolato parecchio la vita!!
      Oggi quando ripercorri quei tempi cosa pensi?..con senno di poi lo rifaresti?

      • Mi guardo indietro e penso che è successo e basta, non mi do delle colpe, ero fuori controllo. Difficile dire se non lo rifarei, però è stata un’esperienza che mi ha fatto capire che, per quanto possibile, sarebbe meglio stare alla larga dalle donne sposate, per evitare di finire in un gorgo che non ti da via di scampo.
        Con lei è stato il più bel sesso della mia vita, ma il prezzo da pagare è stata una corsa all’autodistruzione che viene facile in età adolescenziale.
        Per questo motivo ritengo che certe donne dovrebbero andarci caute coi ragazzini.

      • La tua esperienza dovrebbe essere da esempio
        Quello che è capitato a te è proprio quello che temo per mio cugino !!
        Grazie per avere condiviso la tua esperienza!!
        Trascorri una bella serata!

  21. Sai spesso si dice “l’amore non ha età”, ti dirò che è solo una frase romantica. Perché lui è minorenne! al di là del pensiero “questa ragazza che ormai è una donna perché sta con un adolescente quando nemmeno le coetanee vogliono stare con i coetanei e cercano ragazzi più maturi?”, ma è una questione puramente di coscienziosità, che evidentemente la ragazza non ha. Ma ti dirò per esperienza di non ostacolarli, altrimenti finiranno per stare insieme soprattutto per dispetto.

  22. Io, sinceramente, il problema non lo vedo mica: si piacciono, si attraggono, stanno bene insieme: perché chi sta fuori deve porsi dei problemi che loro non sentono minimamente? Perché deve chiedersi il perché e il percome, come se all’attrazione reciproca dovesse esserci per forza una motivazione razionale? Ma soprattutto, perché deve impicciarsi di fatti che non lo riguardano? Ragazzi, ma siete mai stati innamorati, voi? E se sì, come avreste reagito se qualcuno fosse venuto a ficcare il naso nei vostri affari?

  23. Boh…secondo me il mondo va a rovescio, non è il primo caso del genere, anche ai miei vicini di casa è successa una cosa analoga, lui ha 23 anni e lei una quindicina in più…nonna e nipote sono ai ferri corti ….. Buona serata e buon inizio settimana 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...